Nel 2021 saranno vent’anni dal G8 di Genova, dalle mobilitazioni internazionali contro la globalizzazione e da quella che è stata definita la più grave sospensione della democrazia in un paese occidentale.

Mentre nel mondo imperversa la più grave crisi sanitaria, sociale ed economica mai accaduta, noi continuiamo a credere che la globalizzazione, come allora pensata, sia stata una delle cause per cui siamo arrivati a questa pandemia da COVID-19 e uno dei motivi della debolezza con cui l’abbiamo affrontata.

Che cosa è stato e cosa sarà di quanto accaduto a Genova?

Senza memoria non c’è futuro, diceva Primo Levi. Condividere la memoria aiuta a rimarginare le ferite del passato e permette di guardare con fiducia sia alle sfide del presente che a quelle di domani. Ecco perché noi non vogliamo dimenticare; ecco perché abbiamo pensato di promuovere questa iniziativa.

Cosa potrebbe rendere il ricordo di quei giorni vivo, sincero e l’investimento sul presente concreto, vero e umano?

Secondo noi, il lasciare spazio alle persone, alla loro creatività, emozioni e memoria! Abbiamo, quindi, deciso di lanciare questo concorso per idee e grafiche, rivolto a tutti anche a coloro che in quei giorni non sono stati fisicamente presenti ma che, nel frattempo, hanno imboccato la strada dell’impegno contro il degrado sociale e culturale del nostro paese.

Ti senti coinvolto e vuoi essere parte di questa iniziativa?

Ti chiediamo di inviarci grafiche, illustrazioni, testi che siano in grado di trasmettere l’importanza storica di questo evento attraverso il tuo linguaggio espressivo, il tuo sguardo, la tua prospettiva.

L’idea che la Commissione giudicherà essere la migliore, andrà in stampa su un numero limitato di agende A5 e T-shirt e sarà parte della comunicazione dell’Arci, in ricordo del G8 e dei fatti di quei giorni.

Il bando è realizzato da Arci Liguria, con la collaborazione dei comitati territoriali liguri. Il materiale prodotto entrerà a far parte del circuito dell’Arci e sarà diffuso a livello nazionale licenziato con Creative Commons e il nome dell’autore sarà riportato su ogni produzione.

 

Chi può partecipare

Il bando è aperto a tutti, a prescindere da genere, età o provenienza.

 

Materiali

Per partecipare al bando è necessario inviare:

  • la tua proposta progettuale in formato vettoriale (*) (**);
  • la scheda di partecipazione debitamente compilata;
  • l’informativa resa ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679, compilata e firmata.

 

(*) I file dovranno essere possibilmente forniti in uno tra i seguenti formati, vettoriali: AI, EPS, CDR o PDF (modificabili e convertiti in tracciati). Nel caso in cui non si fosse in possesso del file vettoriale si potrebbe inviare il progetto anche nei seguenti formati: PSD, TIFF, JPEG ad alta risoluzione almeno 300 DPI

(**) Sono ammessi: testi letterari e poetici (di cui l’autore dovrà estrapolare una frase significativa di massimo 150 caratteri spazi esclusi), fotografie, elaborazioni grafiche, illustrazioni, disegni. Nel creare la proposta progettuale è bene tenere presente che l’idea sarà stampata ad un solo colore su copertina di agenda formato A5 di colore rosso e su t-shirt di vario colore, stampabile fronte e retro.

 

Invio materiali

I materiali vanno inviati all’indirizzo mail comunicazione@arciliguria.it entro lunedì 15 Marzo 2021 alle ore 12.00.

La proposta progettuale dovrà essere inviata tramite Wetransfer o link Dropbox e non superare i 10 Mb, in totale.

 

Tempi

Il bando sarà aperto da lunedì 1° febbraio a lunedì 15 Marzo 2021.

Saranno presi in considerazione solo i materiali pervenuti all’interno di questo arco temporale. La Commissione prenderà visione dei documenti entro il 30 Marzo pubblicherà i risultati sul sito web dell’associazione (https://www.arciliguria.it/). L’autore dell’idea giudicata migliore, inoltre, riceverà un’e-mail al proprio indirizzo personale.

La commissione sarà costituita dai rappresentanti dei comitati territoriali liguri e dal presidente dell’Arci Liguria, Walter Massa. Sarà presieduta da Giuditta Nelli, curatrice e project manager di Arci Liguria aps.

 

Informazioni aggiuntive

 

Per ulteriori informazioni si prega di contattare: Uff. Comunicazione di Arci Liguria aps | comunicazione@arciliguria.it | tel. 010 2467210.

 

Moduli scaricabili

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE CON INFORMATIVA PRIVACY

REGOLAMENTO BANDO PDF